Tramandiamo da generazioni l’amore per la terra e per la vite per raccontare una storia che profuma di tradizione, come i vini che produciamo. La nostra famiglia, da sempre dedita all’agricoltura, oggi guida un’azienda dalle solide radici e fiera di un’eredità così preziosa.

Sin dall’Ottocento, sulle colline di Pietragnella e nelle Dagale in agro di Monreale, si coltivava la vite. L’uva raccolta veniva vinificata nel palmento secondo le antiche tradizioni e conservata nelle cantine dell’antica masseria Tamburello

Seguendo una storia lunga secoli, il Cavaliere Nicolò Tamburello, fondatore della omonima azienda negli anni ’50, ha trasmesso ai tre figli questa antica tradizione. Negli anni ’60 venne impiantato il primo vigneto e negli anni ’90 è stata inaugurata la nuova società con il nome di Aziende Agricole Tamburello. La stessa tradizione è ancora oggi perpetuata con passione, amore e rispetto per la terra e per i suoi prodotti, esattamente come allora.

I NOSTRI TERRENI

 

Ubicate nel cuore della valle del Belice, nella “Strada del Vino” che collega la costa Tirrenica al Canale di Sicilia, le Aziende Tamburello si estendono per 70 ettari in cui le coltivazioni vengono diversificate principalmente in vitigni e uliveti.

I nostri prodotti sono il risultato dell’esaltazione delle potenzialità e della tipicità del territorio tramite la coltivazione di vitigni e ulivi autoctoni.

Un’esperienza che viene dal passato, tramandata come il più prezioso dei cimeli di famiglia, che si unisce alle competenze acquisite sul campo in un percorso dove la tradizione incontra la tecnologia ed abbraccia le nuove conoscenze, per preservare ciò che la natura ci dona.

I roseti che proteggono le vigne
Due generazioni insieme

Tradizione e passione per l’agricoltura biologica

 

Bio, come i frutti migliori che la natura ci regala. Nel rispetto dell’ambiente e della salute, abbiamo da sempre adottato una coltivazione interamente biologica seguendo con attenzione tutta la filiera produttiva. Puntiamo alla conservazione e alla valorizzazione dei vitigni e degli ulivi autocnoni al fine di ottenere vini ed oli che esaltino le potenzialità della terra e valorizzino la genuinità dei suoi prodotti.

Essere un’azienda interamente biologica è stata una decisione nata dalla volontà di mantenere e seguire le sane abitudini, quelle di una volta, quando ad essere consumati erano i prodotti di stagione e la natura veniva rispettata senza forzarne i cicli; quando non si faceva uso di sostanze chimiche tanto dannose alla terra e all’ambiente quanto agli esseri umani. 

Genuinità fa rima con qualità ambientale; per questo abbiamo accolto con entusiasmo il progetto internazionale SOLMACC, adottiamo pratiche innovative che consentono la riduzione delle immissioni di CO2 e utilizziamo un impianto fotovoltaico per soddisfare l’intero fabbisogno elettrico aziendale.

“Ridurre quello che è l’impatto ambientale, tutelare la salute e migliorare la qualità della vita per garantire un futuro migliore anche alle prossime generazioni per noi è un impegno concreto, un dovere, che perseguiamo da sempre”  –  Mirella Tamburello.

“La Terra non appartiene all’uomo, è l’uomo che appartiene alla Terra. Tutto è collegato, come il sangue che unisce una famiglia. Ciò che capita alla Terra, capita anche ai figli della Terra”

David Servan-Schreiber